Archivi categoria: Escursioni

Sabato 16 dicembre: Fior di giro invernale 2017

Per info whatsup:

guida FRANCESCO LANDOLFI
339 6831431

prenotazioni solo telefoniche
Essendo i posti treno limitati darò la precedenza a coloro che sono in regola con l’ iscrizione alla FIAB

Si ritorna per il secondo anno consecutivo su Agerola su un percorso fatto per l’andata su strada, al ritorno per metà fuoristrada e metà su strada statale per agerola .

MTB o bici ibrida con ruote adatte
Difficoltà: molto impegnativo ****

L’appuntamento è alle ore 7,50 vicino alla biglietteria della circumvesuviana di NAPOLI PORTA NOLANA – CORSO GARIBALDI.

Il treno è il numero 19 direttissimo per sorrento delle ore 08:11 e scenderemo alle ore 08,45 a CASTELLAMMARE DI STABIA CENTRO.

Dopo una breve pausa al bar si parte per la strada statale per agerola .
Attraverseremo in successione i comuni di Gragnano, Pimonte ed Agerola dove faremo una sosta (non obbligatoria) al solito caseificio per zavorrare stomaci ed intestini .di fior di latte , pettole e caciocavalli prodotti in loco con latte di vacche presenti nella vicina stalla (cosa rara ).
Percorreremo al ritorno un antico tunnel per iniziare quindi la zona in fuoristrada .
Giunti davanti al Castello del Pino e alla vicina chiesa di Santa Maria delle Grazie faremo pranzo su area pic nic..
Continueremo il tratto in fuoristrada in discesa fino a Pimonte all’interno di una antica castagneta per ricongiurci sulla statale per agerola e tornare al treno della circumvesuviana.
Facciamo un poco i conti:
Per l’andata dalla stazione circum vesuviana di castellammare di stabia fino al traforo sono quindici chilometri di strada statale in salita :
https://goo.gl/maps/Bcub3BMs33u
dal tunnel di agerola alla chiesa castello per poi a scendere nel bosco sono circa otto chilometri in solo fuoristrada
al ritorno dal bivio di fine fuoristrada che dà alla statale alla stazione circum di cast di stabia sono altri nove chilometri anche qui di sola strada statale in discesa
https://goo.gl/maps/mLHzRRsLEUS2
totale sono circa trentadue chilometri .
QUESTA E’ UN USCITA TRA AMICI –
OBBLIGATORIO portare con sè : camera d’aria di scorta, gonfiatore ,kway luci BUON SENSO .
Non superare la guida perchè i cellulari non hanno connessione.
ATTENZIONE
Non è una gara ma una uscita in bicicletta amatoriale.
Pertanto ognuno, partecipando, tacitamente accetta e si assume la completa responsabilità della propria presenza, dispensando l’Associazione Cicloverdi Fiab Napoli, gli organizzatori ed il capogita da qualsivoglia responsabilità per eventuali infortuni e/o danni di qualsiasi genere e natura, subiti e procurati (per qualsiasi motivo) dai/ai Partecipanti che spontaneamente aderiscono all’escursione amatoriale in oggetto.
…………….
CONDIZIONI DI ANNULLAMENTO
In caso di annullamento, per motivi meteo o qualsiasi altra motivazione, verrà data comunicazione per WHAT’S UP a coloro che si prenoteranno per WHAT’S UP 
……………………..……
CONOSCO IL PROGRAMMA, FA PER ME?
Non sempre gli accompagnatori sono in grado di intervenire in caso di particolari difficoltà (fisiche, meccaniche).
Ogni partecipante si informi preventivamente sul programma e sul tipo di percorso (chilometri, dislivelli e difficoltà) leggendo la descrizione del percorso oppure contattando la guida mediante Messaggio personale su Facebook.
Chi vuole partecipare deve valutare bene se è effettivamente è in grado di partecipare e se la sua bicicletta è adeguata.
La bicicletta deve essere in perfetta efficienza.
Bisogna assicurarsi che i pneumatici siano in buono stato, gonfi e avere una camera d’aria di riserva; che i freni siano efficienti e il sellino sia all’altezza giusta.
Gli altri partecipanti durante le gite possono darvi una mano in caso di foratura, non possono invece rimediare alle inevitabili conseguenze di una cattiva manutenzione del mezzo.
Con la bicicletta in buono stato vi divertite voi e rispettate gli altri partecipanti evitando di far subire a loro i vostri contrattempi.
La partecipazione alla ciclo-escursione è gratuita.
…………….
Consenso per la privacy. Informativa ai sensi dell’art. 13, d. lgs 196/2003.
I Suoi dati personali saranno utilizzati da Cicloverdi Fiab Napoli per l’invio della newsletter. Questi dati non verranno usati per altri scopi pubblicitari.
Ai sensi dell’art. 7, d. lgs 196/2003 potrà esercitare i relativi diritti, fra cui consultare, modificare i suoi dati o richiederne la cancellazione inviando una mail a: cicloverdiposta@gmail.com

Al momento della partenza bisogna indicare alla guida (con anticipo in denaro onde evitare perdite di memoria ) il quantitativo di fior di latte pettole e caciocavalli da prenotare .
Per info whatsapp: FRANCESCO LANDOLFI
339 6831431
prenotazioni solo telefoniche
Essendo i posti treno limitati darò la precedenza a coloro che sono in regola con l’ iscrizione alla FIAB

Domenica 17 dicembre: Babbo Natale in bici a Scampia

 

Guida: Titti Vollero 3396795037

Appuntamento ore 8.50 metro Chiaiano partenza ore 9.15.

Torna anche quest’anno l’allegra pedalata di “Babbo Natale a Scampia”.
Tutti i partecipanti possibilmente vestiti da Babbo Natale (almeno berretto rosso) percorreranno in lungo e in largo le vie di Scampia per portare tanta allegria a tutti i. bambini.
Il Natale con Babbo Natale arriva una sola volta in un anno per cui invito tutti i cicloamici domenica prossima a partecipare all’evento, più ne siamo più ci divertiamo!
Il giro si concluderà nel Giardino di Melissa ove sarà riservato a tutti i partecipanti un ricco buffet a base di dolci natalizi preparati dalle mamme di Scampia mentre per i bambini caramelle a fiumi….
NON MANCATE!!!

Venerdì 8 dicembre: Cicloescursione “Epica” Salerno-Napoli Coast to Coast

AVVISO AI NAVIGANTI:
ATTENZIONE PER PREVISIONE DI PIOGGIA  NELLE ZONE DELLA COSTIERA LA CICLOESCURSIONE E’ ANNULLATA E RIMANDATA AD ALTRA DATA

raggiunte le 15 prenotazioni sul treno delle 8,55 rimane qualche posto ancora sul treno delle 7,55, Ripetiamo il “partecipo” su FB non vale come prenotazione

Guida: Antonio Daniele cell: 3337188318

Quest’anno proponiamo questa cicloescursione anche in versione “Epica” aperta a biciclette d’epoca o “vecchie”  o “vintage”! ed ai loro pedalatori di tutte le età.

livello difficoltà: difficile livello 4 **** su 5

si prega di comunicare entro le 18,00 di giovedì 7 dicembre la propria partecipazione alla guida via cellulare o sms o whatsapp al fine di qualsiasi eventuale esigenza di comunicazione (il partecipa su Facebook non vale)

difficoltà: molto impegnativo **** (km 100,00 – dislivello totale 1800 metri circa)

durata: giornata intera

Informazioni: sarà possibile prendere due treni Trenitalia da napoli su ognuno dei quali possono salire massimo n. 15 biciclette al seguito del viaggiatore (salvo diversa decisione del Capotreno cui si fa obbligo di attenersi) per cui si prega di cercare di distribuirsi sui due treni

Appuntamenti per i due treni: 1° treno ore 7,30 PRECISE e 2° treno 8,30 PRECISE in testa al binario di partenza della stazione di Napoli Centrale dotarsi di biglietto Trenitalia da € 4,30 per Salerno le bici il sabato e nei festivi viaggiano gratis sui treni regionali Trenitalia

partenza treno per Salerno: 1° treno ore 7,55  – 2° treno 8,55

Giunti a Salerno un primo gruppo , se lo vuole, si può subito avviare verso la Costiera Amalfitana, gli altri possono attendere il secondo treno facendo un breve giro turistico in città.

Percorso di circa 100 chilometri click per i dettagli al >> LINK : Salerno, Vietri Sul Mare (sosta), Cetara, Erchie, Maiori, Minori, Atrani,  Amalfi (sosta). Conca Dei Marini, Praiano , Positano,  Colli Delle Fontanelle, Meta di Sorrento, Vico Equense, Castellammare di Stabia (sosta), Torre Annunziata, Torre Del Greco, Ercolano, Portici, S. Giorgio, Napoli

Attenzione: Giunti a Meta di Sorrento e via via nei paesi successivi lungo il percorso è possibile prendere la Circumvesuviana per chi volesse ridurre i chilometri da percorrere in bici, Da Meta di Sorrento dotarsi di biglietto Circumvesuviana da € 3,90 ( le bici non sono ufficialmente ammesse ma sono tollerate dal personale di controllo purché distribuite lungo gli spazi dell’intero treno e non ammassate in un unico posto e non creino disagio ai passeggeri, in ogni caso attenersi alle disposizioni del personale della Circumvesuviana)

Avvertenze importanti: bici in ordine con luci anteriori e posteriori ben funzionanti, camera d’aria di scorta, attrezzatura per riparare camere d’aria ed estrarre copertoni, pompa, casco vivamente consigliato;  k-way  e abbigliamento da bici invernale con guanti. – Colazione al sacco o utilizzando vari esercizi di ristoro che si trovano sul percorso.

Spirito d’avventura e buona pedalata!

salerno-napoli-percorso

salerno-napoli-profilo-altimetrico

Domenica 10 dicembre: In bici al Capo Miseno in ricordo di Nicola Nik Petriccione

guida Antonio Daniele 3337188318

Ad un anno dalla scomparsa del nostro caro amico della bicicletta e di avvenura Nicola Petriccione lo vogliamo ricordare andando in bici in uno dei luoghi che amava: Il Capo Miseno a Bacoli.
Appuntamento a piazza Bagnoli alle 9,30
Partenza ore 10,00
percorriamo via Napoli fino a Pozzuoli poi Arco Felice, Baia, Bacoli, Miseno.
Qui giunti ci fermiamo per un minuto di silenzio al cospetto della spiaggia e del mare ricordando il caro Nicola.
Dopo chi vuole potrà fare la scalata al Capo Miseno per vedere da lassù il magnifico panorama e godere del silenzio del luogo.

Poi discendiamo nuovamente verso il mare e torniamo ai luoghi di partenza oppure chi vuole può rimanere in spiaggia per una colazione al sacco e ritornare nel pomeriggio
Percorso andata e ritorno da Napoli c.a. km 50 abbastanza pianeggianti – difficoltà *** (impegnativo)

sabato 25 novembre: Sant’Agata de’ Goti e Casertavecchia

Cicloescursione ufficiale a Sant’Agata de’ Goti e Casertavecchia dei CICLOVERDI FIAB Napoli
APPUNTAMENTO: Sabato 25 novembre, Stazione di Napoli Centrale ore 7.30

PERCORSO: Partenza con treno regionale delle ore 7.50 (per i primi 10 ciclisti) ed arrivo a Cancello scalo alle 8.15, gli altri prenderanno il treno delle ore 8.06 con arrivo a Cancello scalo alle ore 8.30 (biglietto € 2,80).

Dopo pochi chilometri dalla stazione inizia la salita verso il comune di Durazzano, da lì lunga discesa verso Sant’Agata de’ Goti, dove ci fermeremo per un breve giro nel centro del paese. Strada in falsopiano fino ai ponti della valle di Maddaloni, breve salita per uscire dalla vallata, discesa verso le frazioni di Garzano e Tuoro (Caserta), ultima salita verso il borgo medievale di Casertavecchia.
Sosta pranzo a sacco, con possibilità di acquisto di cibo in loco.
Rientro libero, consigliata la discesa alla stazione ferroviaria di Caserta, da cui partono numerosi treni per Napoli (biglietto € 3.40). Trenitalia ha autorizzato il trasporto di massimo 10 bici per il treno in partenza da Caserta alle ore 16.12 ed altrettante per quello delle ore 16.42.

Durante il tragitto si incontraranno diverse fontanelle per riempire le borracce. 


Nella strada che porta all’acquedotto si potrebbe trovare del fango sulla carreggiata per qualche decina di metri, in caso di difficoltà questo tratto può essere affrontato anche a piedi.

Adatto a qualsiasi tipo di bici, soprattutto quelle da strada

Il percorso è di circa 57 km, con un dislivello di circa 1100m, impegnativo (3 stelle*** su 5)

Sul link è possibile osservare la traccia gps: https://www.strava.com/routes/11162026

CONFERMARE LA PARTECIPAZIONE INVIANDO UN MESSAGGIO AL NUMERO INDICATO 3319928551

Per domande, info e confermare la partecipazione: Luigi Iacopo De Blasi 3319928551

Domenica 26 novembre: BICICLETTANDO per la Riviera di Ulisse tra Mare Arte, Archeologia e Cultura

Evento Ufficiale FIAB Napoli Cicloverdi
Con la gentile ospitalità di Vito Auriemma – Formia Turismo

Bici+treno per tutti i tipi di bici facile (due stelle**)

Giuda: Sandro Buonaiuto 393 7583400

TRENI
Da ROMA
Partenza
Roma Termini
ore 07.36
Arrivo
Formia
ore 09.04
Treno Regionale 12275

Ritorno
Minturno-Scauri
ore 17.43
Arrivo
Roma Termini
ore 19.43
Treno Regionale 12412

Da NAPOLI
Partenza
Napoli Centrale
ore 08,45
Arrivo
Formia
ore 09.54
Treno Regionale 12306
20 posti disponibili

Ritorno
Minturno-Scauri
ore 18.14
arrivo
Napoli Centrale ore 19.23
Treno Regionale 12309
20 posti disponibili

Informazioni sul Percorso
Difficolta’ Facile ** (su 5)
Per tutti tipi di bicicletta
Km. 20 circa

Alle ore 10,00 dalla Stazione F.S. di Formia ci dirigeremo alla Tomba di Cicerone dove il Presidente di Formia Turismo, Vito Auriemma, ci guiderà nella visita all’importante sito archeologico.
Il percorso continuerà con il Teatro Romano, la Torre di Castellone, il Cisternone (facoltativo perche e’ l”unico sito a pagamento €.3,00 a visitatore – prenotazione obbligatoria apertura esclusiva per la nostra visita al raggiungimento di un congruo numero di visitatori), Area Archeologica di Caposele dove si concludera’ il percorso cittadino.
Ci sposteremo al lungomare di Gianola dove sarà in atto l’evento Le vie di Bacco organizzato dall’associazione GianolAmare con stand gastronomici (facoltativo pranzo al sacco)
Dopo esserci ristorati andremo al Parco di Gianola dove vedremo i resti dell’imponente Villa di Mamurra ed il Porticciolo Romano; qui terminerà il nostro percorso e raggiungeremo la stazione F.S. di Minturno per il ritorno a Napoli.

INFORMAZIONI SUL PERCORSO
Facile, adatto a qualsiasi tipo o modello di bicicletta. Consigliato a tutti.
I principianti ed i più lenti sono i benvenuti. Uno degli scopi primari dell’associazione è far constatare ai meno esperti, a coloro che non vanno in bicicletta da tanto tempo, a chi, fino a poco tempo fa, non ci sapeva andare, che “SI PUO FARE “, che non è difficile, è utile, piacevole, benefico e rilassante.
Non è una corsa . È una lenta ciclopasseggiatachiacchierante.
Nessuno resterà indietro.

La partecipazione è da ritenersi autocertificazione di idoneità fisica.

La responsabilità per eventuali danni a persone o cose è personale.

L’Associazione FIAB NAPOLI CICLOVERDI , e l’organizzatore dell’escursione e la guida non assumono responsabilità per eventuali incidenti e/o danni a persone e/ o cose che si potessero verificare prima, durante e dopo l”escursione.

INVITI DI CARATTERE GENERALE PER UNA CORRETTA CICLO ESCURSIONE
È necessario partecipare con la bicicletta avente freni e cambio funzionanti, gomme gonfie ed adatte al percorso.
È necessario portare con sé una camera d ‘aria di scorta.
È necessario portare al seguito un gilet catarifrangente ( va bene anche quello a corredo dell’auto).
È necessario avere le luci anteriori (bianche) e posteriori (rosse); vanno bene anche quelle super economiche da 2 € facilmente reperibili).
È consigliato di indossare il casco.
È consigliato di indossare abbigliamento chiaro, adatto alle condizioni meteo.
E necessario rispettare il codice della strada.

Evento riservato ai soci FIAB regolarmente iscritti per l’anno in corso e per il 2018.
È possibile iscriversi anche durante l’escursione. Quota annua €.27,00 comprensiva di assicurazione R.C.
Potete leggere tutti i vantaggi e le convenzioni su http://www.cicloverdi.it/come-diventare-socio-cicloverdi.
Aperto ai non soci quale prima esperienza al fine di incontrarci, conoscerci, provare e trascorrere un momento di piacevole in bicicletta, tutti insieme, per poi valutare la possibilità di iscriversi.

IMPORTANTE
La FIAB NAPOLI CICLOVERDI non è un operatore turistico, pertanto, non fornisce un servizio di professionalità turistica.
Qualsiasi difficoltà si presenti, sia organizzativa che logistica, va affrontata collettivamente, tutti insieme.