Archivi categoria: Escursioni

sabato 21 aprile: Fior di Giro

Guida: FRANCESCO LANDOLFI cell 339 6831431

Si ripete come ogni anno il fior di giro
qui sotto è riportato il percorso per intero:
https://goo.gl/maps/ZgJFCjuD4iA2
La partenza avverrà dalla stazione circumvesuviana di porta nolana col treno circumvesuviana delle ore 08.11 treno numero 19
Avendo solo 20 POSTI TRENO darò la precedenza a coloro che mi invieranno per sms la loro sicura partecipazione e solo per tesserati fiab.Comunicare il numero di tessera dell’anno in corso.
I non tesserati dovranno provvedere autonomamente a giungere alla stazione circumvesuviana di castellammare di stabia centro alle ore 08.45 oltre all’invio del sms di cui sopra.
NON CHIEDETE DEROGHE NON SI FANNO ECCEZIONI
MUNIRSI DI DUE BIGLIETTI DI CORSA SEMPLICE il primo da euro due e ottanta centesimi per l’andata . Un secondo biglietto di euro tre e novanta centesimi varrà per il ritorno da meta di sorrento a napoli.

SE INTERESSATI Prima della partenza dovendo comunicare per telefono al caseificio i fior di latte, pettole, provoloni etc etc mi dovete comunicare il quantitativo previo pagamento in moneta contante .
Il percorso è di circa SESSANTUNO CHILOMETRI e attraverseremo i comuni di Gragnano, Pimonte, Agerola , Furore, Praiano Positano, Meta di Sorrento dove prenderemo il treno delle ore ore 17,32 numero 64
Alternativa treno delle ore 17.14 numero 62 sempre da meta di sorrento.
Giunti ad Agerola faremo pranzo al sacco su terrazza panoramica come ogni anno.
Si comunica che durante il percorso chi supererà la guida lo farà a proprio rischio non avendo la guida voglia di ripescare coloro che si sono persi..
E’ obbligatorio portare con sè : AUTOSUFFICIENZA , RISPETTO PER SE’ E PER GLI ALTRI , camere d’aria attrezzi per manutenzione bici, giubbotto catarifrangente fari anteriori e posteriori , Ognuno deve provvedere per sè ed alla propria bici .
https://www.strava.com/routes/12728349

sabato 21 aprile ore 17,30: cinema in bicicletta

I GOONIES

Cinema in Bicicletta
Spazio Comunale Forcella – Biblioteca Annalisa Durante – Ore 17:30

Condividi e Invita, soprattutto ragazzi e adolescenti. Si può giungere in bicicletta e custodirla all’interno della biblioteca!

Film divertente, stile anni ottanta.
L’America dal punto di vista dei ragazzi, ma soprattutto dal punto di vista dei diversi.
L’omologazione di massa è appena iniziata negli anni ottanta e non esistono ancora internet o playstation, smartphone nè mp3 ad isolare ogni adolescente dall’altro.

Questo film riflette sulle risorse della rete Umana e della sua ricchezza grazie alla sua diversità quando viene condivisa Emotivamente nella vita reale.

Oggi le dinamiche giovanili sono cambiate e la fantasia deve essere in 3D o in 4K per raggiungere le masse.
La realtà invece è piena di rumore di fondo, confusione ed emozioni che nessuno ha mai insegnato a gestire.
Andare insieme in bicicletta invece che in automobile, resta comunque l’unico modo, anche nel film, per trovare un tesoro e vincere.

mercoledì 25 aprile: scampagnata ai Camaldoli

Info e prenotazioni alla guida: Teresa Dandolo 3387523019

Partiremo alle 9,30 da piazza Plebiscito
Prima tappa: Mostra d’Oltremare 10,30 dove possono convergere i ciclisti vicini al luogo.
Seconda tappa: Pianura centro storico Chiesa di San Giorgio 11,30
Respiro comune e partenza per i tornanti che ci faranno raggiungere Torre Caracciolo da dove ammireremo uno splendido panorama
Riposo e sosta nella proprietà di un amico cicloverde con piccolo aperitivo – pane e salame dei Camaldoli.

Il percorso è da considerarsi impegnativo negli ultimi 3 km – ma i tornanti di via Pianura Marano si possono affrontare con leggerezza e piacere –
CON I CILOVERDI NESSUNO RIMANE INDIETRO – DIFFICOLTA’ (***)
si consiglia l’uso di bici con cambio in ordine.
arrivo previsto 12,30.
Percorso: Piazza Plebiscito-Lungomare-Galleria 4 giornate- Mostra d’Oltremare- ViaTerracina- Loggetta- Rione Traiano-Rotonda di via Cinthia -Pianura- Torre Caracciolo
Ritorno libero 

domenica 15 aprile: Il giro di Ischia e le meraviglie culinarie in bici

Anche quest’anno organizziamo il giro dell’isola di Ischia, riservato ai soci FIAB 2018; chi vuole potrà tesserarsi anche al momento.

Guida: Antonello del Plato 335 6632554

Appuntamento alla biglietteria Caremar del porto di Pozzuoli, il giorno domenica 15 aprile alle ore 8,20/8,30.
Partenza:  con traghetto alle ore 9,00, da Pozzuoli. Arrivati ad Ischia Porto, dopo la sosta caffè inizieremo il giro dell’isola dirigendoci verso Barano e giunti a Serrara Fontana faremo una sosta con foto e breve relax.

Inizieremo la discesa che ci porterà a Forio d’Ischia, dove ci attende, nella sua splendida azienda agricola Lù Lù che preparerà delle pietanze che gusteremo tutti insieme.

Abbiamo previsto: Risotto alla barbabietola rossa e spaghetti al limone; Friarielli in casseruola, frittata di cepecce(cipollotti freschi), insalatona di verdure, bruschette con melanzane sott’olio. Per finire la famosa crostata di mamma Carmela alle marmellate di casa , liquore di melograno e caffè.Il pane, fatto nel forno di casa, con noci e olive.
Tutti i prodotti sono coltivati nell’azienda agricola di LuLu. 

Rientreremo con il traghetto da Casamicciola delle ore 16,50 o 17,30 con arrivo a Pozzuoli.
Il giro di Km.35 è considerato impegnativo(***/****) è consigliata la bici da strada, con camera d’aria di ricambio e obbligatoriamente il casco,
II OPZIONE. Per chi vuole fare il mezzo giro di Ischia(circa 15 Km.), organizzeremo la mattina del 15 il gruppo.


Si partirà da Ischia Porto per proseguire verso Casamicciola, Forio ed incontrarci tutti insieme sulla spiaggia di Citara e per poi proseguire verso l’azienda agricola che ci rifocillerà.

Domenica 8 Aprile: Sant’Agata de’ Goti e Casertavecchia

CONFERMARE LA PARTECIPAZIONE INVIANDO UN MESSAGGIO ALLA GUIDA

guida: Luigi Iacopo De Blasi 3319928551

APPUNTAMENTO: Domenica 8 aprile, Stazione di Napoli Centrale ore 7.30

PERCORSO: Partenza con treno regionale delle ore 7.50 ed arrivo a Cancello scalo alle 8.15 (biglietto € 2,80 la bici non paga il sabato e domenica). Dopo pochi chilometri dalla stazione inizia la salita verso il comune di Durazzano, da lì lunga discesa verso Sant’Agata de’ Goti, dove ci fermeremo per un breve giro nel centro del paese. Strada in falsopiano fino ai ponti della valle di Maddaloni, breve salita per uscire dalla vallata, discesa verso le frazioni di Garzano e Tuoro (Caserta), ultima salita verso il borgo medievale di Casertavecchia. Sosta pranzo a sacco, con possibilità di acquisto di cibo in loco. Rientro libero, consigliata la discesa alla stazione ferroviaria di Caserta, da cui partono numerosi treni per Napoli (biglietto € 3.40).

Durante il tragitto si incontreranno diverse fontanelle per riempire le borracce.

Nella strada che porta all’acquedotto si potrebbe trovare del fango sulla carreggiata per qualche decina di metri, in caso di difficoltà questo tratto può essere affrontato anche a piedi.

Adatto a qualsiasi tipo di bici, soprattutto quelle da strada

Il percorso è di circa 57 km, con un dislivello di circa 1100m. Sul link è possibile osservare la traccia gps: https://www.strava.com/routes/11162026