Domenica 26 novembre: BICICLETTANDO per la Riviera di Ulisse tra Mare Arte, Archeologia e Cultura

Evento Ufficiale FIAB Napoli Cicloverdi
Con la gentile ospitalità di Vito Auriemma – Formia Turismo

Bici+treno per tutti i tipi di bici facile (due stelle**)

Giuda: Sandro Buonaiuto 393 7583400

TRENI
Da ROMA
Partenza
Roma Termini
ore 07.36
Arrivo
Formia
ore 09.04
Treno Regionale 12275

Ritorno
Minturno-Scauri
ore 17.43
Arrivo
Roma Termini
ore 19.43
Treno Regionale 12412

Da NAPOLI
Partenza
Napoli Centrale
ore 08,45
Arrivo
Formia
ore 09.54
Treno Regionale 12306
20 posti disponibili

Ritorno
Minturno-Scauri
ore 18.14
arrivo
Napoli Centrale ore 19.23
Treno Regionale 12309
20 posti disponibili

Informazioni sul Percorso
Difficolta’ Facile ** (su 5)
Per tutti tipi di bicicletta
Km. 20 circa

Alle ore 10,00 dalla Stazione F.S. di Formia ci dirigeremo alla Tomba di Cicerone dove il Presidente di Formia Turismo, Vito Auriemma, ci guiderà nella visita all’importante sito archeologico.
Il percorso continuerà con il Teatro Romano, la Torre di Castellone, il Cisternone (facoltativo perche e’ l”unico sito a pagamento €.3,00 a visitatore – prenotazione obbligatoria apertura esclusiva per la nostra visita al raggiungimento di un congruo numero di visitatori), Area Archeologica di Caposele dove si concludera’ il percorso cittadino.
Ci sposteremo al lungomare di Gianola dove sarà in atto l’evento Le vie di Bacco organizzato dall’associazione GianolAmare con stand gastronomici (facoltativo pranzo al sacco)
Dopo esserci ristorati andremo al Parco di Gianola dove vedremo i resti dell’imponente Villa di Mamurra ed il Porticciolo Romano; qui terminerà il nostro percorso e raggiungeremo la stazione F.S. di Minturno per il ritorno a Napoli.

INFORMAZIONI SUL PERCORSO
Facile, adatto a qualsiasi tipo o modello di bicicletta. Consigliato a tutti.
I principianti ed i più lenti sono i benvenuti. Uno degli scopi primari dell’associazione è far constatare ai meno esperti, a coloro che non vanno in bicicletta da tanto tempo, a chi, fino a poco tempo fa, non ci sapeva andare, che “SI PUO FARE “, che non è difficile, è utile, piacevole, benefico e rilassante.
Non è una corsa . È una lenta ciclopasseggiatachiacchierante.
Nessuno resterà indietro.

La partecipazione è da ritenersi autocertificazione di idoneità fisica.

La responsabilità per eventuali danni a persone o cose è personale.

L’Associazione FIAB NAPOLI CICLOVERDI , e l’organizzatore dell’escursione e la guida non assumono responsabilità per eventuali incidenti e/o danni a persone e/ o cose che si potessero verificare prima, durante e dopo l”escursione.

INVITI DI CARATTERE GENERALE PER UNA CORRETTA CICLO ESCURSIONE
È necessario partecipare con la bicicletta avente freni e cambio funzionanti, gomme gonfie ed adatte al percorso.
È necessario portare con sé una camera d ‘aria di scorta.
È necessario portare al seguito un gilet catarifrangente ( va bene anche quello a corredo dell’auto).
È necessario avere le luci anteriori (bianche) e posteriori (rosse); vanno bene anche quelle super economiche da 2 € facilmente reperibili).
È consigliato di indossare il casco.
È consigliato di indossare abbigliamento chiaro, adatto alle condizioni meteo.
E necessario rispettare il codice della strada.

Evento riservato ai soci FIAB regolarmente iscritti per l’anno in corso e per il 2018.
È possibile iscriversi anche durante l’escursione. Quota annua €.27,00 comprensiva di assicurazione R.C.
Potete leggere tutti i vantaggi e le convenzioni su http://www.cicloverdi.it/come-diventare-socio-cicloverdi.
Aperto ai non soci quale prima esperienza al fine di incontrarci, conoscerci, provare e trascorrere un momento di piacevole in bicicletta, tutti insieme, per poi valutare la possibilità di iscriversi.

IMPORTANTE
La FIAB NAPOLI CICLOVERDI non è un operatore turistico, pertanto, non fornisce un servizio di professionalità turistica.
Qualsiasi difficoltà si presenti, sia organizzativa che logistica, va affrontata collettivamente, tutti insieme.

Mobilità ciclistica in crisi. Petizione ed eventi per lanciare Sos al Comune

La situazione della ciclabilità a Napoli, anche alla luce degli ultimi provvedimenti di sospensione della pista ciclabile nella galleria Quattro Giornate, è veramente inquietante.
Sono troppi gli ostacoli che i ciclisti incontrano ancora sulla loro strada.
Le iniziative. La nostra petizione e le azioni congiunte con le altre associazioni a cui stiamo lavorando in queste ore.
Ci stanno a cuore la sicurezza e la mobilità sostenibile. Da giorni stiamo raccogliendo le firme per la nostra petizione (clicca qui) con la quale chiediamo al sindaco De Magistris  un “Lungomare libero dagli ostacoli per i ciclisti”. Manca poco per tagliare il traguardo delle 4 mila firme, aiutateci a raggiungere quota 5mila per far sentire la voce di tutti noi.
L’appuntamento. Lunedì 20 novembre, alle ore 20, poi si terrà un incontro del Direttivo – aperto a tutti i soci – presso la nostra sede di via San Liborio (piazza Carità) – per decidere quali azioni intraprendere assieme alle altre associazioni per sostenere la mobilità ciclistica in città. Partecipate!

sabato 18 novembre: Molise da scoprire Pescolanciano e i suoi dintorni

Guide:

  • Mario Di Masi 339 1976679
  • Antonello del Plato 335 6632554

difficoltà medio/alta 4 stelle ****

Sabato mattina,presa l’autostrada, A1 in direzione Roma, usciremo a Caianello, per poi radunarci, alle ore 9,30 a circa 2Km dall’uscita, presso il Bar Baricentro di Vairano Patenora(Stazione).
Dopo un veloce caffè proseguiremo per Isernia e, dopo averla superata seguiremo la superstrada che si divide in due direzioni. NON prenderemo per Campobasso ma bensì per Vasto Lanciano SS650. Sulla sinistra si costeggerà il grazioso paese di Pesche, dopo la galleria si passerà Sessano del Molise con un piccola zona industriale. Altra galleria e troveremo l’uscita per Pescolanciano ,Chiauci, Chiarovilli, Vastogirardi ,Agnone.
Pescolanciano è lì ad un chilometro. Non serve salire sopra in paese ma troveremo lungo la strada provinciale un comodo parcheggio, dove prepareremo le bici per iniziare il nostro giro.
Partiti da Pescolanciano, dopo un primo km, sulla destra, prenderemo la strada (salita al 5% per 11km) che ci porterà a Pietrabbondante, grazioso e suggestivo paese arroccato sulla val Trigno. Lungo la salita, immersa nel verde, ci fermeremo per la visita al teatro e tempio sannitico.
http://www.archeologicamolise.beniculturali.it/index.php?it%2F181%2Fpietrabbondante-il-santuario ).
Superata Pietrabbondante, proseguiremo ancora un po’ in agevole salita (altri 5 km al 5%) immersi in un suggestivo scenario naturale, allietato da bei panorami, per giungere al bivio Agnone/Staffoli. Gireremo per Staffoli (tratto in discesa) ed, una volta giunti lì, punteremo per Vastogirardi (5km in salita al 5%, con un leggero strappo nel finale).
Ci fermeremo all’interno del castello di Vastogirardi dove potremo riempire la borraccia, presso la graziosa fontanella che troveremo nel suo cortile.
Il resto del percorso da fare è quasi tutta discesa, per arrivare al grazioso borgo di Carovilli (da cui godere suggestivi scorci che evocano scenari dolomitici), per poi arrivare e chiudere in Contrada Ciffuni, presso una trattoria “la Locanda” dove,per chi vorrà, consumeremo un ottimo pasto a base di specialità molisane.
A quel punto saremo a circa 1 km dal parcheggio da cui ripartiremo per il ritorno a completamento di un giro di circa 40 km.
Percorso di media difficoltà. Si consiglia bici da strada e si raccomanda bici in ordine, camera d’aria,casco e luci.

 

domenica 19 novembre: Giro delle Cinque Province

DIFFICOLTÀ: **** alta
TIPO DI BICI: bici da corsa, ibrida o mountain bike con coperture slick
GUIDA: Claudio Caccavale (cell. 329/7023520, email clambfr@libero.it)

DESCRIZIONE:
Il giro che vi proponiamo consiste in un “anello” con partenza e ritorno a Napoli, studiato in modo da attraversare i territori di ognuna delle cinque città capoluogo campane.
Percorso: si esce da Napoli in direzione est e ci si immette su via Nazionale delle Puglie, si gira a Casalnuovo e si arriva ad Acerra per proseguire fino a S. Felice a Cancello (CE), dove prenderemo la Via Appia. Dopo aver superato le famose e insidiose Forche Caudine (BN) e i comuni del versante nord del Partenio da S.Martino Valle Caudina inizierà la salita di aggiramento lungo il versante est, per poi giungere in discesa a Mercogliano (AV). Dopo un paio di km si devia per la SP88 e si raggiunge Mercato S.Severino (SA), da cui chi volesse accorciare il giro può scendere verso Salerno per godersi le Luci d’Artista e prendere il treno da lì (18.26, 19.19, 19.55, 20.32); per chi prosegue in bici, invece, si continua per la SS18 fino a Napoli.
Distanza totale: 150 km

APPUNTAMENTO: ore 7.30 in piazza Garibaldi di fronte al Terminus, partenza ore 8.00

***NOTE***
Si raccomandano: k-way o giacca impermeabile, uso del casco e prudenza in discesa! Da non dimenticare le luci per il buio.
La partecipazione è volontaria e sotto propria ed esclusiva responsabilità.
In caso di previsioni meteo sfavorevoli sarà tempestivamente data notizia di annullamento dell’evento.

domenica 12 novembre: Bici + Spa al Playoff welness village

evento Ufficiale FIAB NAPOLI CICLOVERDI riservato ai soci 2017 e nuovi soci 2018

  • Prenotazione Obbligatoria
  • Cuffia Obbligatoria

    Per informazioni:
    Sandro Buonaiuto cell 3937583400

    Per domenica 12 novembre Il centro benessere PLAY OFF WELLNESS VILLAGE di Lucrino, per i soci FIAB Napoli Cicloverdi, che giungeranno in bicicletta offre una giornata di relax (apertura dalle ore 8.30 alle ore 18.30) al prezzo in convenzione di €.16,00 a coppia invece di €.20,00 (prezzo promozionale non in convenzione)

    Descrizione dell” OFFERTA
    (da PLAY OFF WELLENESS VILLAGE)
    “Nella cornice suggestiva del lago Lucrino, un percorso benessere completo per allontanarsi dallo stress della routine settimanale.
    Concediti una domenica mattina di vero relax, il Play Off Wellness Village saprà come prendersi cura di te, accogliendoti tra i caldi vapori del bagno turco, le pietre levigate del percorso kneipp, il fascino dei colori delle docce emozionali, la sauna finlandese con i suoi aromi e i getti d’acqua calda dell’idromassaggio… per chi lo desidera una rigenerante nuotata nella piscina di 25 mt. e un’area relax, pronta ad accogliervi dove, assaporando una delle nostre tisane speciali accompagnate da gustosi biscotti di pastafrolla, potrete ritrovare il totale benessere”

    Ulteriore offerta pacchetto opzionale:
    SPA+PRANZO (MARE/PESCE) IN TERRAZZA SUL LAGO
    €.65,00 a coppia (comprensivo dell’ingresso alla struttura) invece di 69,00

    Informazioni sul percorso:

    Appuntamento per chi viene in bici: Piazza Plebiscito ore 08.30

    Percorso circa 60 km a/r
    (per coloro che rimarranno sino slla chiusura del Centro – 18.30 – per il ritorno potremo valutare l ‘eventualità di prendere la Cumana – bici+treno – la fermata Lucrino è nelle immediate vicinanze della struttura)
    Medio *** (su 5)
    per tutti i tipi di bicicletta dotate di cambio

    Piazza Plebiscito, via Partenope, via Caracciolo, Mergellina, via Coroglio, Piazzetta Bagnoli, Via Napoli, Pozzuoli, Arco Felice, Lucrino.

    INFORMAZIONI SUL PERCORSO
    Medio, adatto a qualsiasi tipo o modello di bicicletta dotata di cambio. Consigliato a tutti.
    I principianti ed I più lenti sono I benvenuti. Uno degli scopi primari dell’associazione è far constatare ai meno esperti, a coloro che non vanno in bicicletta da tanto tempo, a chi, fino a poco tempo fa, non ci sapeva andare, che “SI PUO FARE “, che non è difficile, è utile, piacevole, benefico e rilassante.
    Non è una corsa . È una lenta ciclopasseggiatachiacchierante.
    Nessuno resterà indietro.

    La partecipazione è da ritenersi autocertificazione di idoneità fisica.

    La responsabilità per eventuali danni a persone o cose è personale.

    L’Associazione FIAB NAPOLI CICLOVERDI , l’organizzatore dell’escursione e la guida non assumono responsabilità per eventuali incidenti e/o danni a persone e/ o cose che si potessero verificare prima, durante e dopo l”escursione.

    INVITI DI CARATTERE GENERALE PER UNA CORRETTA CICLO ESCURSIONE
    È necessario partecipare con la bicicletta avente freni e cambio funzionanti, gomme gonfie ed adatte al percorso.
    È necessario portare con sé una camera d ‘aria di scorta.
    È necessario portare al seguito un gilet catarifrangente ( va bene anche quello a corredo dell’auto).
    È necessario avere le luci anteriori (bianche) e posteriori (rosse); vanno bene anche quelle super economiche da 2 € facilmente reperibili).
    È consigliato di indossare il casco.
    È consigliato di indossare abbigliamento chiaro, adatto alle condizioni meteo.
    E necessario rispettare il codice della strada.

    Evento riservato ai soci FIAB regolarmente iscritti per l’anno in corso e nuovi iscritti 2018.
    Quota annua €.27,00 comprensiva di assicurazione R.C. oppure € 33,00 con abbonamto alla rivista trimentrale di ciclismo urbano e cicloecursionismo della FAB BC
    Potete leggere tutti i vantaggi e le convenzioni su http://www.cicloverdi.it/come-diventare-socio-cicloverdi.
    Aperto ai non soci quale prima esperienza al fine di incontrarci, conoscerci, provare e trascorrere un momento di piacevole in bicicletta, tutti insieme, per poi valutare la possibilità di iscriversi.

    IMPORTANTE
    La FIAB NAPOLI CICLOVERDI non è un operatore turistico, pertanto, non fornisce un servizio di professionalità turistica.
    Qualsiasi difficoltà si presenti, sia organizzativa che logistica, va affrontata collettivamente, tutti insieme.

Sabato 11 novembre: Giornata nazionale del tesseramento FIAB

“Facciamo crescere la ciclabilità in città”

con questa parola d’ordine FIAB lancia per la giornata di sabato11 Novembre, in tutta Italia, la campagna nazionale del tesseramento.

Come associazione locale FIAB Napoli CICLOVERDI sarà presente dalle 10,00 alle 18,00 in piazza Dante con un gazebo presso il quale ci si potrà tesserare per il 2018, chiedere informazioni, oltre che al Presidente Antonio Daniele, alla Consigliera nazionale Teresa Dandolo e alla Coordinatrice regionale Titti Vollero, essere aggiornati sulle più recenti iniziative dell’associazione. (codice di sicurezza, petizione sugli ingombri sulla ciclabile del Lungomare di Napoli) e fornire suggerimenti e proposte sulla diffusione della ciclabilità a Napoli.

A tutti coloro che si tessereranno per il 2018 verrà offerto un servizio di ciclofficina per la loro bici cinsistente in piccola manutenzione e messa a punto ed inoltre una promozione sul tesseramento:

  • tessera 2018 + rivista BC a € 30 anzichè € 33
  • oppure tessera + rivista a € 33 + un siimpatico gadget in omaggio

Essere socio FIAB Napoli CICLOVERDI vuol dire partecipare da protagonista alle nostre iniziative, ciclopasseggiate, cicloescursioni ed eventi per la promozione dell’uso della bicicletta come mezzo di trasporto quotidiano urbano e per il cicloturismo

inoltre per i soci ci sono altri vantaggi tra cui:

  • l ‘assicurazione RC per danni a terzi provocati in bicicletta in tutta Europa  (con franchigia di 350 Euro)
  • la rivista bimestrale BC a soli 6 euro in più l’anno. L’unica in Italia che tratta di ciclismo urbano e di cicloescursionismo

ciclisti urbani e cicloescursionisti