Sabato 25 giugno: In bici a Pietrarsa, andare su due ruote ecologiche conviene

Appuntamento per chi viene in bici da Napoli ore 9,30 Piazza del Plebiscito di fronte Gambrinus
Partenza ore 10,00

Una promozione dedicata a tutti i visitatori che raggiungono il Museo Ferroviario di Pietrarsa a bordo della propria bici: ingresso al Museo con bici al seguito 2 €

L’offerta non è cumulabile con altre in corso. L’accesso alle bici è consentito in tutti gli spazi all’aperto del sito museale e vietato all’interno dei padiglioni. Le bici possono essere lasciate in sosta a cura dei proprietari, anche con catena, nei pressi del viale centrale.

Museo Pietrarsa € 2

sabato 18 giugno: Alle falde del Vesuvio

alle falde del Vesuvio

Sabato 18 c.m.,alle 09,30 ci incontriamo a Piazza Plebiscito (lato bar Gambrinus). Ci dirigiamo verso il Vesuvio e risaliremo a Somma Vesuviana; durante il percorso ci fermeremo,brevemente, a Ponticelli(ore 10,45 circa), dove ci sarà l’inaugurazione di un sito archeologico, i cui lavori sono stati finanziati dal Rotary Club.
Il rientro è previsto per le 14,00.
Percorso semplice di circa 35 km. a/r.
Bici in ordine e casco.
guide:
Antonello del Plato: 335 6632554
Pasquale Di Costanzo:331 3928015

Mercoledì 8 giugno: Rudimenti base di cicloriparazioni

13325604_10208568595326176_2473524076086694953_n

Mercoledì 8 giugno, alle 20,00 ci incontriamo a Piazzetta Nilo n.7 (adiacenze P.zza San Domenico Maggiore-citofono 1028), presso i locali del prossimo Bikebar “a Pedivella” https://m.facebook.com/apedivella/?ref=bookmarks che probabilmente diventerà la nostra nuova sede (interno cortile), dove Claudio Caccavale ci illustrerà i rudimenti base per gli interventi minimi ma che è necessario conoscere per non rimanere..a piedi! (riparazione o sostituzione della camera d’aria, fuoriuscita della catena etc..)
Sono invitati a partecipare i soci ed i simpatizzanti (che potranno effettuare anche l’iscrizione all’associazione)
Nel Bikebar vi è parcheggio per le bici (portare lucchetto e catena)
Il corso è gratuito.
Contatti:Antonello del Plato 335 6632554

domenica 12 giugno: Cicloverdi in bici+treno a Roma

Guida:  Nicola Messina 3287424619

IMPORTANTE : Le prenotazioni si chiudono entro le ore 20:00 di venerdì 10 giugno 2016 (numero di posti limitato…chi tardi arriva…!)
PER ESSERE INCLUSI BISOGNA INVIARE UN SMS con nome e cognome AL 
IL “PARTECIPERÒ” SU FACEBOOK NON VERRÀ’ PRESO IN CONSIDERAZIONE – GRAZIE

Domenica 12/6/2016 andremo a Roma con la bici utilizzando il treno regionale.
Ci siamo già stati nel 2014 ed il quella circostanza trascorremmo una giornata molto molto divertente girando per Roma in un modo magnifico e rilassato.
Il 12 giugno vedremo un gran numero di punti di interesse molto belli, alcuni poco conosciuti altri “soliti” e comunque molto noti.
L’itinerario è in fase di “ottimizzazione”  ed è stato già pubblicato la traccia GPS della “versione 02” che ci consente di sapere esattamente quanti chilometri percorreremo, le altimetrie, ecc..

13319828_1188541044489835_3837185131397592601_n


L’appuntamento, per chi viene da Napoli, è alla Stazione Centrale alle ore 6:10.

Con possibilità di aggregazione alla stazione di Aversa e Formia.
ATTENZIONE :
Abbiamo un numero massimo di 25 posti bici sul treno dell’andata in partenza da Napoli
Tutti gli interessati dovranno inviare un SMS di conferma al 328-742-46-19.
Pertanto il “parteciperò” su Facebook non equivale a conferma.
Alla stazione tutti dovranno venire muniti di biglietto A/R per persona+bici.

Di seguito le indicazioni dei treni per i quali abbiamo ricevuto
ANDATA
Treno Regionale 22244
Partenza 1 da Napoli Centrale : 06:36
Partenza 2 da Aversa : 6:53
Partenza 3 da Formia/Gaeta : 7:39
Arrivo a Roma Termini : 09:04
Durata 02:28
Costo biglietto 11,80 € + 3,50 € supplemento bici

RITORNO
Soluzione A
Treno Regionale 2403
Partenza da Roma Termini : 16:36
Arrivo 1 a Formia/Gaeta : 18:05
Arrivo 2 ad Aversa : 18:56
Arrivo 3 a Napoli Centrale : 19:18
Durata 02:42
Costo biglietto 11,80 € + 3,50 € supplemento bici

Soluzione B
Treno Regionale 2399
Partenza da Roma Termini : 14:36
Arrivo 1 a Formia/Gaeta : 16:01
Arrivo 2 ad Aversa : 16:49
Arrivo 3 a Napoli Centrale : 17:15
Durata 02:39
Costo biglietto 11,80 € + 3,50 € supplemento bici

(NM 1.0)

PRANZO A SACCO PREVISTA UNA SOSTA RISTORO PRESSO IL LAGHETTO DI VILLA BORGHESE DOVE CI RIPOSEREMO
SONO DEI CHIOSCHETTI CON ALIMENTI PER CHI NON VUOLE PORTARSI IL PRANZO.

Importante: Bici in ordine, camera d’ aria di scorta, acqua, tuta da ciclista, casco etc.

________________________________________
Prima della gita
Conosco il programma, fa per me? Non sempre gli accompagnatori sono in grado di intervenire in caso di particolari difficoltà (fisiche, meccaniche). Ogni partecipante si informa preventivamente sul programma e sul tipo di percorso (chilometri, dislivelli, e difficoltà ). Chi vuole partecipare deve valutare bene se è effettivamente in grado di partecipare e se la sua bicicletta è adeguata. La bicicletta deve essere in perfetta efficienza. Bisogna assicurarsi che i pneumatici siano in buono stato, gonfi e avere una camera d’aria di riserva; che i freni siano efficienti e il sellino sia all’altezza giusta. Gli altri partecipanti durante le gite possono darvi una mano in caso di foratura, non possono invece rimediare alle inevitabili conseguenze di una cattiva manutenzione delle mezzo. Con la bicicletta in buono stato vi divertite voi e rispettate gli altri partecipanti evitando di far subire a loro i vostri contrattempi.
N.B. SI PREGA VIVAMENTE DI RISPETTARE GLI ORARI DI APPUNTAMENTO
GRAZIE

Lunghezza: km. 30 circa cittadini
Fondo stradale : asfalto, basolato, san pietrini,
Difficoltà: traffico
Inclinazione: pianeggiante e piccole salite
Bici consigliata: tutte
Segnaletica dedicata: no
Temi: archeologia, natura
Tempo di percorrenza: variabile

Tappe:
– Stazione Termini
– Basilica Santa Maria Maggiore
– Colle Oppio
– San Pietro in Vincoli
– Colosseo
– Fori Romani
– P.zza Venezia
– Campidoglio
– Teatro Marcello
– Bocca della Verità
– Isola Tiberina
– Banchina del Tevere (discesa sulla pista ciclabile)
– Ponte Vittorio Emanuele (risalita dalla pista ciclabile)
– Via della Conciliazione
– P.zza San Pietro
– Il Passetto
– Castel Sant’Angelo
– P.zza Navona
– Palazzo Senato
– Pantheon
– Palazzo Parlamento
– Palazzo Chigi
– Largo Chigi
– Trinità dei Monti
– Pincio Villa Borghese prevista la sosta presso laghetto per la consumazione del pranzo a sacco
– Piazza del Popolo
– Corso
– Largo Chigi
– Fontana di Trevi
– Palazzo del Quirinale
– Stazione Termini

Domenica 29 maggio: i due passi sui Monti Alburni

i due passi sui Monti Alburni
(Memorial Gino Aji)
bici + auto (**** molto difficile !! – per tutti i tipi di bici)
 
guida – Antonio Daniele 3337188318
IMPORTANTE: per un miglior coordinamento e per qualsiasi comunicazione importante obbligo di comunicare alla guida la partecipazione chiamando sul cellulare entro sabato 28 maggio ore 17,00;

Appuntamento in auto  Piazza Garibaldi Hotel Terminus h. 7,45
 (ottimizzare i carichi con più bici e persone a bordo !)
partenza auto h 8,00 precise!
Autostrada Napoli-Salerno-Reggio Calabria
uscita Polla (km 125 da Napoli ore 10,00) proseguire per Sant’Arsenio; h 10,15 nella piazza principale del paese si parcheggiano le auto.
 
Serra del Corticato
Percorso dei due Passi (Passo Serra Corticato e Passo della Sentinella):
Sant’Arsenio, San Pietro al Tanagro, Prato Perillo (si devia a destra) per San Marco, Pozzale,
  “Serra del Corticato”, Sacco, Roscigno*, San Rufo, San Pietro al Tanagro, Sant’ Arsenio.
*Da Roscigno ci recheremo a Roscigno Vecchia paese abbandonato  negli anni cinquanta per una frana e che è oggi immutato nel tempo come in un’istantanea scattata sessant’anni fa
 Roscigno Vecchia
Partenza in bici ore 10,30 da Sant’Arsenio e rientro  previsto ore 16,00 a Sant’Arsenio 
link qui sotto a mappa, dislivello altimetrico, file  . kml per visualizzazione su Google Hearth  e file .gpx per navigatore:
dati percorso:
  • km. totali in bici km. 60,00
  • – dislivello totale metri 1.278
  • – pendenza massima in salita 13% 
  • – pendenza massima in discesa 16%.
Bici in ordine, camere d’aria di scorta, k-way obbligatorio, abbigliamento per basse temperature, riserva d’acqua e…….Spirito d’Avventura!
Colazione al sacco con possibilità di approvvigionamenti in loco (BAR)

ricordiamo con questa ciclo-escursione nei luoghi che Gino Aji ci ha fatto conoscere ed amareil segretario CICLOVERDI scomparso a dicembre 2008 Gino Aji ci ha fatto conoscere ed amare

gino ajiGino Aji

Ciao Gino !!!!

rendiamo omaggio a te che ci hai fatto conoscere il vero “Spirito d’ Avventura”

sabato 28 maggio: L’altro versante dei Camaldoli di Napoli

Giro cittadino per raggiungere l’eremo dei camaldoli percorrendo vie a molti non conosciute
L’incontro avverrà alle ore 09.00 alla biglietteria della mostra d’oltremare a fianco allo stadio san paolo nei pressi della stazione FS campi flegrei . partenza ore 09,30.
Percorreremo via cupa vicinale terracina, via domenico padula, via marano pianura bella strada panoramica , via soffritto , via mandracchio a nazareth poi ultimo strattone e saremo a via dell’eremo dove dal belvedere possiamo vedere un panorama unico nel suo genere .
Il ritorno avverrà secondo le richieste dei partecipanti o come per l’andata o per via Iannelli, via pigna , mostra d’oltremare –
Il percorso è di circa tredici chilometri per un dislivello di circa seicento metri .
Sotto il percorso nel particolare anche se google maps omette strade private che percorreremo
https://goo.gl/maps/VnKD8ArJCEF2
Il giro è una uscita tra amici in luoghi dimenticati a molti.
Tranne il tratto breve trafficato di via cinthia/via provinciale montagna spaccata il resto si svolge su strade con poche auto .
Portare con sè casco, giubbotto rifrangente ,camera d’aria gonfiatore, attrezzi utili a fare piccole riparazioni alla bici .
INFO AL NUMERO 339 6831431 FRANCESCO
http://www.brigihttps/
https://it.wikipedia.org/wiki/Complesso_dell%27Eremo_dei_Camaldoli

Contattare: FRANCESCO 339 6831431
Tel:
Email:dott.landolfi@libero.it
Link al vostro sito:

https://www.facebook.com/events/1603741103286825/?active_tab=highlights
13254650_10208421835096388_5671941398612717536_o
Quota partecipazione: zero

ciclisti urbani e cicloescursionisti