14/17 Agosto 2014 5° CicloCampeggio Cycling Salerno FIAB Ferragosto nel cuore del Cilento Stio Cilento (SA)

  14/17 Agosto 2014

5° CicloCampeggio Cycling Salerno FIAB
Ferragosto nel cuore del Cilento 

Stio Cilento (SA)

  • Tessera socio FIAB 2014 obbligatoria ;

Descrizione: Tre giorni di bicicletta anche in notturna, trekking, bagni in fiumi dalle acque fresche e limpide, visita di antichi borghi e feste di paese. Queste in breve alcune suggestioni da vivere nei giorni di Ferragosto tra i territori dei comuni di Stio, Gioi, Felitto, Magliano Vetere, Magliano Nuovo, Valle dell’Angelo, Moio della Civitella e Novi Velia, nel cuore del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.

Programma: Il CicloCampeggio di Cycling Salerno F.I.A.B. oltre alla promozione della bicicletta e del cicloturismo come forma di turismo rispettosa dell’ambiente vuole sensibilizzare al recupero di un rapporto più profondo con la natura. Quella che proponiamo è un’esperienza fatta di essenzialità, di contatto con la “Gaia ” terra, con le acque dei suoi fiumi, gli alberi dei boschi, il cielo e le stelle!  Ogni giorno sono previste escursioni in bicicletta per circa 40/50 km con difficoltà medie e impegnative. I percorsi e le attività, suscettibili di qualche variazione, sono i seguenti:

13/8 – ore 18,00 arrivo e allestimento del campo base nel maestoso castagneto a monte del centro abitato di Stio; Serata: Sagra del Fusillo e della Soppressata di Gioi Cilento (14 km in notturna);

14/8 – CicloEscursione “Giro dell’Alento ” (35 Km) – ore 10,00: Inizio giornata con un breve trekking per raggiungere la Valle dei Mulini dove è possibile visitarne alcuni risalenti al 1300. A seguire, inizio giro in bici che prevede la visita del borgo medievale di Stio e della sua piccola frazione Gorga, dove ci sono le sorgenti del fiume Alento. Poi giù nella selvaggia valle dell’Alento per risalire sul versante opposto proprio al centro del paese di Magliano Vetere. Seguiremo da qui la statale fino a Magliano Nuovo raggiungendo la famosa e panoramica zona denominata Pietra Perciata. Serata: cena a Stio;

15/8 – CicloEcursione “Valle dell’Angelo” (45 km) – ore 9,00 : Raggiungeremo il piccolo centro di Valle dell’Angelocircondato da boschi alle falde del monte Ausinito. Qui nella località di Pruno in un ameno paesaggio dal clima salubre, lontano dal mondo moderno, una piccola comunità vive in uno stato di volontario isolamento. Un trekking di circa due ore ci farà raggiungere la grotta di S. Michele Arcangelo (o grotta dell’Angelo), in località Costa della Salvia da dove si possono ammirare panorami incantevoli (Trekking totale 3 h.) – Serata: grigliata sotto le stelle al campo base;

16/8 – CicloEscursione “Scalata del Monte Gelbison” (40 km) – ore 9,00: Nostro unico obiettivo della giornata sarà scalare il Monte Gelbison (o Monte Sacro) che con i suoi 1705 m. s.l.m. è il quarto monte più alto del Cilento. Sulla sua cima è situato il Santuario della Madonna del Sacro Monte di Novi Velia che è il santuario mariano più alto d’Italia. – Serata: sulla via del ritorno fermata a Pellare per il “ReWine – Pellare Borgo diVino ” con rientro in notturna);

17/8 – CicloEscursione “Le gole del Calore ” (km 45) – Arriveremo alle meravigliose ed incontaminate acque delle Gole del Calore dalla zona a monte di Felitto verso Magliano Nuovo. Quindi, dopo aver pedalato per una quindicina di chilometri lasceremo le nostre bici per un trekking di circa 1 ora che ci porterà al centro del canyon dove trascorreremo il resto della giornata tra freschi bagni e dolci riposi sulle bianche e lisce rocce (Trekking totale 2 h) – Serata: Sagra dei Ciccimmaretati di Stio ;

Distanze giornaliere: Km 40/50 circa – Difficoltà percorsi: ***/* (medio/impegnativi)

Capogita: Paolo Longo – Per info: 349.8136344

Altre Informazioni:

  • La partecipazione al ciclo-campeggio è gratuita;
  • Si prega di voler confermare la propria adesione quanto prima;
  • Tutto quanto riguarda il vitto (colazione, pranzi, cene) è a propria cura e organizzazione;
  • Portare: tenda e attrezzatura fondamentale da campeggio, in particolare luci e giubbetto catarinfrangente per le uscite in bici e per gli spostamenti locali notturni,  (non è previsto alcun collegamento elettrico per le tende);
  • L’arrivo a Stio può avvenire con mezzi propri oppure in treno fino a Omignano Scalo e poi in bici fino a Stio. E’ disponibile un’auto appoggio per il trasporto delle tende e altre attrezzature da campeggio;
  • Tessera socio FIAB 2014 obbligatoria ;