25.04.19 : Alla riserva naturale del lago di Posta Fibreno (basso lazio)

Con il supporto strategico di Mario Mollo, profondo conoscitore della zona, mercoledi 25 aprile visiteremo la valle di Comino, ai confini con il Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise.
Appuntamento all’uscita autostradale di Cassino alle ore 09,30(per chi viene in auto) per poi proseguire tutti insieme(in auto) nel secondo punto di aggregazione e partenza con le bici.
Le indicazioni per giungere a questo secondo punto sono: dall’uscita Cassino della A1 prendere direzione Cassino (1° rotonda a sinistra) , seconda rotonda a destra, all’incrocio direzione Sora e percorrere circa 7 km per il ritrovo all area di servizio Esso “km 36” sulla ssv 509 Cassino Sora– da qui in circa 20 min raggiungeremo il punto di partenza sulle rive del lago di Posta Fibreno da dove inizieremo a pedalare.
Il percorso si sviluppa quasi interamente su strada sterrata con alcuni tratti su asfalto con bassa intensità di traffico–attraverseremo il paese di Alvito per inoltrarci in una valle che ci condurrà a Fossa Maiura, una collina carsica, proseguiremo per Cortignano ammirando i resti di una caratteristica frazione abbandonata negli anni della guerra.
Al culmine della salita la pausa pranzo dove ci attende una sorpresa con una esperienza unica per molti !! da qui una rapida discesa ci riporterà alle auto.
caratteristiche: partenza a 260 m slm —salita di 10 km circa per raggiungere la max altitudine a 750 m — sviluppo totale km 30.
Il pranzo sarà presso un caseificio dove potremo degustare dei prodotti locali e un buon primo piatto oltre al dolce(€ 15 a persona).
Il percorso è abbastanza difficoltoso(***/****) e quasi tutto il percorso
non è asfaltato.
Si consiglia MTB,casco OBBLIGATORIO e camera d’aria.
Contatti: Antonello del Plato 335 6632554