CICLOPASQUETTA Fondo Rustico “A. Lamberti”Pasquetta al Bene Confiscato Selva Lacandona – A. Lamberti 21 aprile

ciclopasquetta nei luoghi liberati con il mezzo della liberazione 🙂
tutti in bici
appuntamento ore 10.00 piazza dante

si mangia qualcosa insieme preparata dagli amici del fondo
a prezzi popolari 🙂
vietata la plastica ed il monouso
ognuno porti le proprie stoviglie 🙂

A Chiaiano c’è il primo bene agricolo confiscato di Napoli, 14 ettari circa di vigneto e pescheto confiscato alla famiglia Simeoli (Nuvoletta) 13 anni fa.

Siamo felici di invitarvi alla seconda Pasquetta sul fondo confiscato alla camorra “Selva Lacandona – Amato Lamberti”.
Dopo il successo e l’enorme partecipazione e dell’anno scorso abbiamo deciso di riproporre una giornata all’insegna del cibo, del vino, della musica ma soprattutto dello stare insieme tra tutti quelli che si riconoscono nell’idea di una città solidale e resistente a tutte le forme di esercizio del potere, tra le quali riconosciamo anche le mafie.
Il fondo e’ uno spazio sottratto a quella che per noi è innanzitutto una lobby economica che al pari delle altre lobby economiche opprime la nostra vita, le nostre libertà di scegliere . Quest’anno in cui la lotta alle mafie ha assunto una declinazione particolarmente condivisa con la lotta al biocidio, un fenomeno drammatico in cui abbiamo visto investite trame occulte e meno occulte dello stato e grandi clan, e’ particolarmente importante scegliere di stare dalla parte giusta. Quella parte che legge la lotta alle mafie come una lotta alla declinazione territoriale di un sistema economico finanziario che affonda le mani nella politica e nell’impresa, È per questo che attraversare non solo simbolicamente questi spazi sottratti e riabituati e’ un modo per rimarcare a quale pezzo di città vogliamo appartenere, con chi ci schieriamo e con quale spirito combattiamo !

Per raggiungerci seguite le indicazioni al seguente link:https://www.facebook.com/media/set/

si mangia qualcosa insieme preparata dagli amici del fondo
a prezzi popolari 🙂
vietata la plastica ed il monouso
ognuno porti le proprie stoviglie 🙂10007066_645780245493922_6001645408240275226_n