Domenica 22 ottobre: Giro in bici del Matese (altro versante)

Guida: Francesco Landolfi 3396831431

difficoltà: molto difficile (level ****)

Giro per l’altro versante del Matese .

 

Giro per l’altro versante del matese . Il percorso può essere effettuato anche in auto .
Contrariamente alle volte precedenti ognuno dovrà venire con auto propria .
Il ritrovo averrà alle ore NOVE di fronte alla stazione FS di vairano scalo caianello. La partenza avverrà alle ore NOVE E QUINDICI .
Dopo una breve pausa a mozzarella di bufala per il rifornimento di coloro che sono sprovvisti di colazione a sacco percorreremo in salita i comuni di Vairano Patenora, Ailano , Raviscanina , infine Piedimonte Matese breve pausa glicemica per finire in bici in località San Pasquale dopo aver fatto 7 km con un dislivello di cinquecento metri dove effettueremo la pausa pranzo meritata . Verremo scortati da un’auto della guida dove potremo lasciare in custodia oggetti (piccoli) panino cibariA
In discesa rifaremo i comuni visti all’andata fermandoci volta per volta conoscere la storia e le bellezze di ognuno.
Una guida esperta dei luoghi su citati ci accompagnerà .
Il percorso di sola andata è di QUARANTADUE CHILOMETRI
percorso su google maps:
https://goo.gl/maps/4hiSdYsQZBk
Per chi ama i numeri qui le altitudini dei paesi attraversati :
Vairano Patenora : 162 m
Raviscanina 358 m
Piedimonte Matese 170m
Piedimonte Matese Santuario Santa Maria Occorevole
SEICENTOSESSANTA METRI DI ALTITUDINE fine del supplizio inizio del belvedere.
UTILI DI PORTARE CON SE:
– BUON SENSO
– camera d’aria, gonfiatore, giubbotto riflettente
– auricolari per poter rispondere al cellulare senza problemi.
…………….
ATTENZIONE
Non è una gara ma una uscita in bicicletta amatoriale.
Pertanto ognuno, partecipando, tacitamente accetta e si assume la completa responsabilità della propria presenza, dispensando l’Associazione Cicloverdi Fiab Napoli, gli organizzatori ed il capogita da qualsivoglia responsabilità per eventuali infortuni e/o danni di qualsiasi genere e natura, subiti e procurati (per qualsiasi motivo) dai/ai Partecipanti che spontaneamente aderiscono all’escursione amatoriale in oggetto.
…………….
CONDIZIONI DI ANNULLAMENTO
In caso di annullamento, per motivi meteo o qualsiasi altra motivazione, verrà data comunicazione per telefono a coloro che si prenoteranno per telefono
……………………..……
CONOSCO IL PROGRAMMA, FA PER ME?
Non sempre gli accompagnatori sono in grado di intervenire in caso di particolari difficoltà (fisiche, meccaniche).
Ogni partecipante si informi preventivamente sul programma e sul tipo di percorso (chilometri, dislivelli e difficoltà) leggendo la descrizione del percorso oppure contattando la guida mediante Messaggio personale su Facebook.
Chi vuole partecipare deve valutare bene se è effettivamente è in grado di partecipare e se la sua bicicletta è adeguata.
La bicicletta deve essere in perfetta efficienza.
Bisogna assicurarsi che i pneumatici siano in buono stato, gonfi e avere una camera d’aria di riserva; che i freni siano efficienti e il sellino sia all’altezza giusta.
Gli altri partecipanti durante le gite possono darvi una mano in caso di foratura, non possono invece rimediare alle inevitabili conseguenze di una cattiva manutenzione del mezzo.
Con la bicicletta in buono stato vi divertite voi e rispettate gli altri partecipanti evitando di far subire a loro i vostri contrattempi.
La partecipazione alla ciclo-escursione è gratuita.
…………….
Consenso per la privacy. Informativa ai sensi dell’art. 13, d. lgs 196/2003.
I Suoi dati personali saranno utilizzati da Cicloverdi Fiab Napoli per l’invio della newsletter. Questi dati non verranno usati per altri scopi pubblicitari.
Ai sensi dell’art. 7, d. lgs 196/2003 potrà esercitare i relativi diritti, fra cui consultare, modificare i suoi dati o richiederne la cancellazione inviando una mail a: cicloverdiposta@gmail.com

INSISTO nell elencare quanto sopra in quanto non vi sono mezzi pubblici di assistenza durante il percorso.
Per info chiamare al numero 339 6831431