sabato 16 gennaio: in bici a Caserta Vecchia

Guide:
Gino Larghi 320 3286889
Antonello del Plato 335 6632554

Partenza: da P.zza Plebiscito alle 9,00 PRECISE

Percorso: Via Don Bosco, Casoria, Frattamaggiore, Marcianise e poi Caserta.
Sosta al Bar Vanvitelli(Reggia) alle ore 11,00 per chi vuole unirsi da Caserta.
Proseguiremo poi per Caserta Vecchia.
Sosta con dolce e foto e rientro per la strada all’inverso.
…..

Il percorso è di circa Km.80 ed è difficoltoso nella parte da Caserta a Caserta Vecchia (salita 6% media).
Rientro per le 16,00.
…..
Per chi fosse interessato al rientro con il treno da Caserta, ci sono vari regionali adibiti al trasporto.bici ai seguenti orari:
14:05 – 14:12 – 14:50 – 15:35 – 15:55 – 16:05 – 16:12 – 16:50
…..
………………….
ATTENZIONE
Casco in testa ed auricolari per poter rispondere al cellulare senza problemi !
Non è una gara ma una uscita in bicicletta amatoriale.
Pertanto ognuno, partecipando, tacitamente accetta e si assume la completa responsabilità della propria presenza, dispensando l’Associazione Cicloverdi Fiab Napoli, gli organizzatori e le guide da qualsivoglia responsabilità per eventuali infortuni e/o danni di qualsiasi genere e natura, subiti e procurati (per qualsiasi motivo) dai/ai Partecipanti che spontaneamente aderiscono all’escursione amatoriale in oggetto.
OBBLIGATORI :
Campanelli e luci anteriori bianche e posteriori rosse per rispettare il Codice della Strada.
LEGGERE
In caso di annullamento, per motivi meteo o qualsiasi altra motivazione, verrà data comunicazione sulla pagina dell’evento Facebook.
………………….
CONOSCO IL PROGRAMMA, FA PER ME?
Non sempre gli accompagnatori sono in grado di intervenire in caso di particolari difficoltà (fisiche, meccaniche).
Ogni partecipante si informi preventivamente sul programma e sul tipo di percorso (chilometri, dislivelli e difficoltà) leggendo la descrizione del percorso oppure contattando la guida mediante Messaggio personale su Facebook.
Chi vuole partecipare deve valutare bene se è effettivamente è in grado di partecipare e se la sua bicicletta è adeguata.
La bicicletta deve essere in perfetta efficienza.
Bisogna assicurarsi che i pneumatici siano in buono stato, gonfi e avere una camera d’aria di riserva.
Importante verificare che i freni siano efficienti e il sellino sia all’altezza giusta.
Gli altri partecipanti durante le gite possono darvi una mano in caso di foratura, non possono invece rimediare alle inevitabili conseguenze di una cattiva manutenzione del mezzo.
Con la bicicletta in buono stato vi divertite voi e rispettate gli altri partecipanti evitando di far subire a loro i vostri contrattempi.
La partecipazione alla ciclo-escursione è gratuita.