Domenica 25 settembre: in bici a Formia, Itri, Sperlonga, Sant’Agostino, Gaeta

Per tutti i tipi ma con cambio  Bici+treno o Bici+auto

PER PARTECIPARE : 

INVIARE UN SMS ALLA GUIDA: Nicola Messina cell 3287424619 (- il “partecipa” su Facebook non indica prenotazione)

formia

PROGRAMMA
Per chi viene direttamente in bici l’organizzazione è autonoma ed a proprio carico.

Per chi utilizza il treno
ANDATA :
Treno Regionale n. 22244 – Biglietto : 5,10 € + 3,50 bici (da Napoli)
Partenza da Napoli Centrale ore 06:36
Partenza da Aversa ore 6:54 – da Villa Literno ore 7:05 – da Mondragone ore 7:15
Arrivo ore 07:39 a Formia-Gaeta (durata 1:03)
RITORNO :
Treno Regionale n. 2403
Partenza da Formia-Gaeta ore 18:07
Arrivo a Mondragone ore 18:30 – a Villa Literno a 18:43 – ad Aversa ore 18,56
Arrivo a Napoli Centrale ore 19:18 (durata 1:11)
……
Per chi usa l’automobile
organizzazione autonoma – è assolutamente necessario arrivare a Formia centro Largo Paone alle ore 8,20 con auto parcheggiate e biciclette scaricate e pronte all’utilizzo
……
PROGRAMMA
partenza inderogabile alle 8,40 – CHI C’È C’È ! : i ritardatari ci inseguiranno

Dalle 7,40 alle 8,30 : (riservato a chi arriva con il treno o, comunque per le 7,40) degustazione dolce di Cicerone (prodotto da un ottimo pasticciere napoletano su una ricetta degli antichi Romani) offerto da Salvatore – visita al vecchio quartiere di MOLA

8,30 : incontro con gruppi bike di Napoli e di Roma a Largo Paone Colonna della Libertà

8,40 : partenza per itinerario Formia – Itri – Sperlonga – Piana Sant’Agostino – Gaeta – Formia
……
PRANZO A SACCO (da portare da casa – non faremo soste in salumerie !!! ) presso la spiaggia della piana di Sant’Agostino (per chi non vuole portarsi il pranzo ci sono svariati ristori)

ATTENZIONE : attraverseremo varie gallerie, quindi è ASSOLUTAMENTE OBBLIGATORIO montare luci anteriori bianche posteriori rosse sulle bici e GIUBBOTTO RETRORIFLETTENTE

Bici in ordine, camera d’ aria di scorta
Le prenotazioni si chiudono entro le ore 21 del venerdì precedente.
……
PERCORSO
Mediamente facile
Lunghezza: km. 46,4 – pendenze tra il 3% ed il 7 % con piccoli strappetti – dislivello max 293 m
Fondo stradale : asfaltato
Temi: archeologia, borghi medievali, natura
Tempo di percorrenza: variabile
……
TAPPE:
Formia : visita del quartiere di Mola – Stazione di Posta della Via Appia – Tomba di Cicerone – 25 Ponti
Ferrovia dismessa – Gaeta Sparanise;
Itri : Castello e mura medievali
strada panoramica Itri -Sperlonga
Sperlonga : visita borgo – museo e grotta di Tiberio (€ 5,00 €/persona opzionale) – punta Cetarola
Gaeta : via flacca – spiaggia di S.Agostino con pranzo a sacco
Rientro alla stazione di Formia alle ore 17:55
……
LEGGERE ATTENTAMENTE
Casco in testa quando si pedala !
Non è una gara ma una uscita in bicicletta amatoriale.
Pertanto ognuno, presentandosi e partecipando, tacitamente accetta e si assume la completa responsabilità della propria presenza, dispensando l’Associazione Cicloverdi Fiab Napoli, gli organizzatori e la guida stradale da qualsivoglia responsabilità per eventuali infortuni e/o danni di qualsiasi genere e natura, subiti e procurati (per qualsiasi motivo) dai/ai Partecipanti che spontaneamente aderiscono all’escursione amatoriale in oggetto.
Bisogna assicurarsi che la bici sia in perfetta efficienza ovvero che i pneumatici siano in buono stato, gonfi e avere una camera d’aria di riserva; che i freni siano efficienti e il sellino sia all’altezza giusta.
Non sempre gli accompagnatori sono in grado di intervenire in caso di particolari difficoltà (fisiche, meccaniche).
Ogni partecipante si informi preventivamente sul programma e sul tipo di percorso (chilometri, dislivelli e difficoltà) leggendo la descrizione del percorso oppure contattando gli organizzatori mediante “Messaggio personale” su Facebook.
Chi vuole partecipare deve valutare bene se è effettivamente è in grado di partecipare e se la sua bicicletta è adeguata.
Gli altri partecipanti durante le gite possono darvi una mano in caso di foratura, non possono invece rimediare alle inevitabili conseguenze di una cattiva manutenzione del mezzo.
Con la bicicletta in buono stato vi divertite voi e rispettate gli altri partecipanti evitando di far subire a loro i vostri contrattempi.
La partecipazione alla ciclo-escursione è gratuita.
N.B. SI PREGA VIVAMENTE DI RISPETTARE GLI ORARI DI APPUNTAMENTO
GRAZIE