Sabato 1 aprile – evento – Cicloviaggiando tra Storia e Sapori

Giuseppe e Giovanna cicloviaggiatori e soci di FIAB Sannio partono il 1 Aprile da Sant’ Agata De Goti per giungere nel pomeriggio a Napoli dove li accoglieremo nella nostra sede presso il Bikebar “A Pedivella” in Piazzetta Nilo 7 alle ore 17,00.
Al termine della presentazione per chi vuole trasferimeno in bici presso la pizzeria “L’ Arte della Pizza” al Vomero – via Santa Maria Della Libera 5 per una pizza tradizionale.
Questa è la prima tappa del un viaggio per l’Italia “Cicloviaggiando tra Storia e Sapori”, questo il nome del progetto; lo scopo è quello di promuovere il Made in Sannio, sia sul territorio nazionale che internazionale realizzando un format con la collaborazione di punti di ristoro che contribuiranno a promuovere e a preparare ricette con i prodotti tipici del territorio. Dunque quest’anno, il viaggio sarà nel cuore pulsante dell’Italia, quell’Italia che tutto il mondo ci invidia, l’Italia della Storia e dei Sapori, riscoprendo, grazie a chef stellati, l’Arte della “Buona Cucina”, le ricette tipiche dei propri territori con i prodotti del Sannio e dell’Irpinia e, con esperti d’arte e di Storia, mostrare il nostro bellissimo e inestimabile “patrimonio Artistico”. Lo scopo del viaggio è duplice: da un lato promuovere la mobilità alternativa e sostenibile, dall’altro portare in tutta Italia le nostre tradizioni e la nostra cultura, realizzando un documentario a puntate “On The Road” proprio come abbiamo già fatto nella traversata nel 2015, dal Sannio a Capo Nord e dal Sannio a Los Angeles nel 2016, in qualsiasi condizione metereologica, affrontando l’ignoto del presente e del dopo adeguandosi alle varie situazioni portando dietro l’indispensabile. Un Viaggio a 360° tra sport e cultura, ma soprattutto promotori delle nostre eccellenze enogastronomiche. Passeremo tantissime città, tra cui Napoli, Roma, Sassari, Cagliari, Palermo, Messina, Crotone, Bari, Termoli, Ravenna, Ferrara, Forlì, Bologna, Piacenza, Milano, Torino, Cuneo, Modena, Firenze.